Dolore Pelvico Cronico

La sindrome del DOLORE PELVICO CRONICO che caratterizza frequentemente la malattia ENDOMETRIOSI, ma non solo, è definita come un insieme di sintomi caratterizzato principalmente da dolore non ciclico della durata di almeno sei mesi localizzato nella pelvi e in tutte le strutture muscolo-scheletriche e viscerali in essa contenute (genitali esterni, vagina e vulva, all'inguine, alla regione sovra-pubica, al sacro-coccige), nella parete addominale anteriore con possibili irradiazioni alla regione lombare, quando non associato a mestruazioni o rapporti sessuali estremamente dolorosi. 

Può presentarsi in modo continuo o intermittente, con intensità abbastanza grave da interferire con le attività della vita quotidiana e / o richiedere cure mediche. 

IMG_4614.jpg